L'ambiente

Stampa

La New Regeneration opera nel rispetto della legislazione ambientale e delle norme e requisiti associati, opera al fine di ridurre l’impatto ambientale svolgendo attività:

 

-       di riduzione di Materie Prime;

-       riuso;

-       riciclo;

-       gestione e recupero consumabili di stampa esausti;

-       posizionamento degli eco-box presso i proprio centri affiliati;

-       stipulando contratti di smaltimento.

 

 

La New Regeneration, inoltre aderisce al codice etico redatto dalla AssoRiTech (Associazione Nazionale operatori della Rigenerazioni del Riutilizzo e del Recupero di prodotti tecnologici), che ha lo scopo di regolamentare le aziende appartenenti al settore della rigenerazione di supporti stampa.

CODICE ETICO - DECALOGO

Tutti gli associati sono tenuti a compiere il massimo sforzo per sostenere e migliorare la qualità e l’immagine del prodotto e/o servizio.

Gli associati si riconoscono e sono tenuti al rispetto delle seguenti norme di carattere etico:

1. Non Praticare politiche commerciali improntate su listini prezzi sistematicamente inferiori ai valori minimi stabiliti dall’associazione

2. Rigenerare a scopo di vendita solo modelli di cartucce il cui risultato qualitativo sia riconosciuto sufficiente dal comitato Tecnico di Assoritech ed inserito nell’apposita lista: Modelli Rigenerabili.

3. Non acquistare prodotti inseriti nella lista: Materie prime - Qualità Insufficiente.

4. Non acquistare prodotti da fornitori inseriti nella Lista: Fornitori non Qualificati.

5. Promuovere l’associazione presso colleghi ed aziende del settore ed apporre il marchio dell’associazione nella propria documentazione aziendale.

6. Partecipare attivamente alla vita associativa presenziando alle assemblee rispondendo ai sondaggi e alle votazioni organizzate dall’associazione sul sito Internet e in genere fornire qualsiasi informazione e contributo utile alla associazione.

7. Svolgere l’attività nel rispetto del quadro normativo vigente e muniti delle autorizzazioni previste.

8. Non promuovere denunce e delazioni contro colleghi ad organi di controllo e di polizia per risolvere “problemi di concorrenza” sul proprio territorio ma informare l’Associazione per i provvedimenti del caso.

9. Mantenere un comportamento corretto e di leale collaborazione nei confronti degli altri associati.

10. Essere estranei a politiche commerciali improntate al dumping.

Copyright 2011 L'ambiente.
Template Joomla 1.7 by Wordpress themes free

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . Biscotti impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information